A Palermo apre Nero Miciok “Sì, siamo gattari, una di noi è iscritta all’albo dei gattari.”

A Palermo, in via Generale Giuseppe Arimondi 71, apre Nero Miciok il primo Neko Cafè del sud Italia. Qui i veri padroni di casa saranno i 6 gatti trovatelli. Alcuni di loro saranno adottabili.

PAC: Quando è nata l’idea di aprire un neko cafè a Palermo?

NERO MICIOK: L’idea nasce a febbraio del 2016. Dal desiderio di realizzare un’attività particolare e diversa da presentare alla citta di Palermo.

PAC: I gatti sono tutti trovatelli? 

NERO MICIOK: Sì, i gatti sono e saranno tutti trovatelli. Abbiamo coinvolto nel nostro progetto EDIGA il gattile di Palermo. PRIMO si è auto adottato, proviene dal giardino dell’INPS. Una sera ci siamo trovati questo gattino davanti alla porta del locale, abbiamo aperto e lui è entrato.

PAC: Ci presentate tutti i vostri gatti?

NERO MICIOK: TIGRO un peluche tenerissimo, morbido, timido. ALVIN il compagno di giochi di Tigro. Ama esplorare tutto e ama le altezze. BLACK/NERONE ama guardare le colombe, vorrebbe zampettare ogni cane che passa…mi ricorda molto il mio gatto nero a cui è dedicato il Nero Miciok. MACCHIA/ROSALIA la padrona di casa. Tenerissima, coccolona, gelosa, possessiva, una vera femmina siciliana.

PAC: Avete visitato altri neko cafè in giro per l’Italia o nel mondo?

NERO MICIOK: Personalmente ho visitato e mangiato in tutti i neko italiani.

PAC: I gatti saranno adottabili. In che modo? Basterà presentarsi alla cassa con il gatto con cui si ha più affinità? 

NERO MICIOK: Parte dei gatti saranno adottabili. La selezioni di chi desidera un gatto, obbliga amore per il gatto, una casa adatta al gatto, tempo per il gatto.

PAC: Si mangia? 

NERO MICIOK: Certo, il locale sarà sia bar, sia pasticceria con produzione propria.

PAC: Ci sarà il wifi?

NERO MICIOK: Nessun wifi. Abbiamo ricreato l’ambiente della nonna anni 70, dove la gente si sedeva intorno a dei divani o tavoli e socializzava.

PAC: Siete gattari?

NERO MICIOK: Siamo gattari, una di noi è pure iscritta all’albo dei gattari del canile di Palermo.

PAC: Palermo al contrario nasce per raccontare quelle cose che finalmente a Palermo cominciano ad andare al contrario o che vorremmo andassero al contrario. Cosa vorreste che a Palermo andasse al contrario?

NERO MICIOK: Cosa vorremmo che a Palermo andasse al contrario ? Nel nostro piccolo far conoscere e salvare più gatti randagi possibili. Poi vogliamo lanciare un appello ai ragazzi in cerca di lavoro, con una semplice idea, con tanto sacrificio, e poco denaro, si possono realizzare i sogni, basta volerlo.

PAC: Grazie!

NERO MICIOK: grazie di cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...