Travolti da un insolito amore startupparo nell’azzurro mare di Palermo

Può capitare a tutti, pure a Palermo (credetemi), di innamorarsi di uno startupparo, basta capire quello che dice. Fatto questo, si può stare abbastanza sereni, con solo il 25% della passione che dedica ai suoi progetti, farà di voi una persona felice! Pure a me capitò.

Per fortuna ho lavorato nel campo delle telecomunicazioni, sono cresciuta tra gli ingegneri, quando l’ho incontrato ero già nerdizzata. L’altra sera parlava al telefono con un operaio e giuro di avergli sentito chiedere “Ma quando vengono il contatore non lo portano di default?” era in vivavoce, quel cristiano si bloccò, poi, il mio sguardo alloccutto gli ha suggerito di correggersi velocemente, e la situazione si è ripresa!

Come tutti, abbiamo vissuto una prima fase di scoperta, quella in cui si è tutti open mind e si esce insieme cinque giorni a settimana, ma il week end “nooo, che può pensare?!?” poi, però, abbiamo deciso di stare insieme. Se parli con lui, capace che ti dice che abbiamo fatto l’upgrade del rapporto. Qualcuno mi corteggia? È un competitor. Solo che la sua value proposition, io gliel’ho detto, è speciale. Stasera, per esempio, mi ha detto una cosa che mi ha fatto sentire importante: sono pronti alla release e mi ha chiesto se voglio fare il tester della versione Alpha…ho accettato!

Ogni tanto, come tutti gli startupper, deve pitchare, una volta è capitato di sabato mattina, alle nove…ora, detto così pare brutto, sia per il termine che per l’orario, ma poi al ritorno ci siamo fermati a mare, a dormire, bello.

La cosa che mi piace di più è che c’è sempre un posto per noi nella sua to do list… se lo segna in calendar. Ed anche se, come dice lui, noi siamo i barboni 2.0… so che i suoi sogni e quelli di tanti altri palermitani (che vale la pena conoscere), non sono affatto cloud based…si può essere felici e realizzati anche a Palermo, anche se non si lavora alla Regione…soprattutto.
Basta capire quali sono i propri drivers.

 

Roberta Calderone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...